Ancora una volta le Celebrazioni del 25 Aprile sono state inzozzate dai soliti membri dei Centri sociali che hanno contestato i rappresentanti della Brigata Ebraica che sfilavano – a pieno titolo e merito – assieme a tutte le altre associazioni.
E’ ora di finirla con questa pura ed emerita vergogna che getta solo ombre, vergogna e sporco e sterco sopra la pura e nobilestoria e causa della Resistenza e dell’Antifascismo.
(ATTENZIONE – segue sfogo privo di peli sulla lingua e privo di British Style)

Possibile che a Sinistra non ci sia nessuno che finalmente si rompa gli zebedei e dia quattro sonori calci nel deretano a quegli emeriti deficenti figli di una peripatetica che – nascondendosi dietro il 25 Aprile – contestano sempre la Brigata Ebraica ed esprimono una pura cultura antisemita e razzista???
Possibile che non ci si renda conto che ciò esprime pure una ignoranza degna delle peggiori capre, visto che così si nega la storia e denigrano anche le morti sia degli ebrei lagerizzati sia degli ebrei che combatterono per liberare l’Italia?
Possibile che non ci si renda conto che forse sarebbe ora di liberarsi di quei dirigenti dei “corpi intermedi” della sinistra che di fronte a ciò stanno in silenzio e fanno finta di niente tollerando questo razzismo? Sono pure facilmente individuabili ….. di solito sono quelli che più degli altri in altre occasioni gridano al razzismo per la minima cosa per il minimo equivoco gridando subito allo scandalo e chiamando il Presidente della Repubblica in ballo.
E’ ora di spurgarci di questi virus mortali che inquinano l’Antifascismo vero e sincero.
 
P.S.
Sì … disturberà tanti, la ma la realtà storica è che al Cairo nel 1914-1942 aspettavano Rommel e quando gli inglesi vinsero ad El Alamein, gli arabi erano tutti disperati. Come è pure vero che appoggiarono con entusiasmo la politica hitleriana dello stermino degli ebrei.
Vogliamo dire qualcosa?

 

 

Annunci