…. la Moglie di Cesare …..

Tag

, , , ,

…. posso solo quotare integralmente il pensiero dell’amico, illustre collega RICCARDO CATTARINI (tutti i diritti di copyright a Lui riservati :-P).

“Il Pd non può farsi carico di tutto, e Boschi sta diventando un fardello troppo pesante”, scrive oggi nel suo editoriale il direttore del più diffuso quotidiano italiano. Come dargli torto? Si era presa sulle spalle il peso del referendum costituzionale, assieme a Renzi, ma a differenza del segretario non ne aveva tratto le conseguenze politiche. Anzi, pare avesse fatto di tutto per entrare nel governo Gentiloni, ed era stata, piuttosto inspiegabilmente, accontentata.

Se devo pensare a meriti politici della collega (nel senso di avvocato) tanto elevati da renderla indispensabile al Pd che vorremmo, devo dire che faccio una certa fatica. Non si tratta di sciacallaggio, come ha detto qualcuno. Si tratta di ricordarsi di quel vecchio, ma saggio principio per cui la moglie di Cesare non deve solo essere, deve soprattutto sembrare, irreprensibile, e del dovere di tutti noi di fare il possibile affinché una battaglia elettorale già molto difficile non diventi impossibile.

Annunci

Il tormento del fine vita (della Legislatura e non)

Tag

, , , , , ,

La Legge sul Testamento Biologico appena approvata è un momento di grande civiltà e di riconoscimento della dignità per le persone anche nel momento peggiore della loro esistenza …. ed è un segno di alta civiltà etica e giuridica dell’Italia ed unodei fiori all’occhiello di questa (ancora una volta) tormentata Legislatura morente

Detto questo però si è subito aperto un altro fronte: Marco Cappato, leader dei Radicali di “Fede Boniniana” ha subito detto che ora bisogna abbattere la frontiera dell’Eutanasia e  che uno degli obiettivi per la prossima legislatura deve essere, appunto, una nuova Legge sull’Eutanasia e che la legalizzi.

Bene, lo dico chiaro e netto: Continua a leggere

Goodbye Milena (A Sad Song)

Tag

, , , , ,

Questa è una vera sconfitta per tutta l’Italia che guarda, pensa, spera positivo e in un futuro non rassegnato ma di progresso (“di lotta e di governo“) … ed è terribile che ciò accada con un governo di Centro-Sinistra.
In fondo nelle nostre umili anime pensavamo che dopo l’Editto Bulgaro, peggio non si potesse fare ….. ed invece … se non peggio …. allo stesso livello o quasi.

Triste ….. oggi siamo con molte meno speranze e con molta meno forza …. checchè si tenterà di dirci il contrario ….

Milena Gabanelli dà il suo addio alla Rai

… e però non posso dimenticare …..

… che 11 anni fa, alla fine della Legislatura, Silvio Berlusconi – seguendo solleciti già fatti da almeno un anno da PierFerdinando Casini – cambiò all’ultimo minuto la Legge Elettorale “avvelenando i pozzi” perchè ben sapeva che Romano Prodi e l’Ulivo/Centro-Sinistra avrebbe vinto le elezioni.

Così fu ma Prodi vinse solo per 25.000 voti e ne emerse un Parlamento instabile e fragile che cadde a breve, grazie anche (è giusto dirlo) per la fragilità dell’Alleanza di Sinistra che comprendeva un asse che andava da Mastella ai Trozkisti di Turigliatto …… ma emerse soprattutto un sistema elettorale definito dal suo Autore dopo pochi mesi come una vera e propria PORCATA ….. cioè il famoso Porcellum.

Ora, per dare corso alla volontà della Consulta, viene fatto una Legge Elettorale fatta evidentemente per impedire ai 5Stelle di vincere, a costo di permettere il ritorno del Centro-Destra al Governo.

Rimango basito: non amo i 5Stelle, anzi … anzi ….. penso che siano un problema democratico e basta vederli e sentirli parlare che a qualsiasi democratico tremano le vene dei polsi per la loro ignoranza, volgarità, sfacciataggine, brutalità, ipocrisia e rozzeria del loro essere e del mondo che vogliono …….. tuttavia però, ci sono tante persone oneste e pulite che – piaccia o meno – li hanno votati e li voteranno perchè non trovano appigli ideali e politici negli altri partiti … e – peggio ancora – molti di loro vengono dalla sinistra ….. e per dare una risposta a ciò, non si cambia la legge elettorale producendo una cosa della stessa risma del Porcellum, ma si danno risposte e si sta ad ascoltare.

Questa Legge Elettorale si ritorcerà contro i suoi autori e balcanizzerà questo Paese,  ciò proprio quando economicamente si stava riuscenda ad uscire dalla crisi.

ASSURDO e STUPIDO.

Contro l’orrore dello stupro ……… La Verità della Storia …….

Di fronte alle polemiche di questi giorni in ordine all’apposizione di una Lapide in memoria di una 13enne stuprata nel 1945 da Partigiani assetati di vendetta, sulla base della “scusa” per cui la ragazza fosse uan collaborazionista … e di fronte alla – per me – ridicole ed assurde resistenze fatte dall’A.N.P.I., non posso fare altro che mie le considerazioni che seguono di Marco Brando.

Di seguito il Testo integrale dell’articolo che invito tutti a leggere con molta attenzione …… come ho detto più volte … troppo e sempre più spesso non ci troviamo di fronte ad Antifascismo ma (come direbbe Sciascia) Professionismo dell’Antifascismo … o come dico io al Bimbominkismo Antifascista …. quello che ha sviluppato tra l’altro in sè un parallelo Antisemitismo di Sinistra, uguale e parallelo a quello storico della Destra (Post)Fascista.

Fate attenzione e meditate su quanto segue.

Continua a leggere

…. il dolore rivoluzionario di una (possibile) verità alternativa …..

Tag

, , ,

Posto questo Mio pensiero il 3 Agosto, lasciando che le celebrazioni della strage di Bologna ed il legittimo e sacrosanto richiamo alla memoria della tragedia e del dolore infinito di famiglie e di una città e dell’Italia siano state celebrate e si sia espresso legittimamente e giustamente ancora una volta il dolore ed il disperato desiderio di verità.

Verità per la Strage di Bologna del 02.08.1980

Strage-Bologna-8

Continua a leggere

…. la Tortura della Trave nell’Occhio

Vedo tutto questo entusiasmo attorno alla introduzione del Reato di Tortura e rimango “basito” per esso perché è evidente come la Montagna abbia partorito un topolino.
Dispiace vedere asseriti giuristi che esaltano questo per asservirsi totalmente ad una visione strettamente politica … non perchè nel suo scopo non sia una visione degna … anzi degnissima … in cui si fa un trionfalismo retorico vuoto che nasconde – dispiace molto dirlo – una pessima norma, espressione di una delle malattie tipiche della Politica italiana, cioè la Legislazione Simbolica … e basta. Continua a leggere